Gundam F91 Metal Build, una nova uscita allo stato dell’arte.

Bandai ha annunciato pochi giorni fa che sono aperti i pre-ordini per la nuova uscita allo stato dell’arte della prestigiosa serie Metal Build prevista per marzo 2017. Questa volta scenderà in campo il Gundam F91, ridisegnato come Kunio Okawara comanda…

Il 21 ottobre Bandai ha aperto i pre-ordini per il nuovo Metal Build, primo Universal Century. Questa volta il soggetto interessato sarà l’ormai classico Gundam F91, modello tratto dal non fortunatissimo per varie vicissitudini film del 1991, ma al contrario molto apprezzato per essere una variante interessante del Mobile Suite classico e per essere già allora in controtendenza per dimensioni rispetto alle serie contemporanee e successive che volevano modelli di MS sempre più grandi ad ogni nuova serie televisiva.

head_logo

Il Gundam F91 infatti era secondo i dettami di Tomino da intendersi di “soli” 15,2 metri, più piccolo del primo Gundam originale RX-78-2. Tendenza che lo stesso Tomino ha portato avanti anche con i modelli di Victory Gundam, e spiegata da molti con il fatto che la scala allora predominante sembrava essere la 1/100 e i modelli più piccoli permettevano kit più accessibili. Peccato che poi la scala più diffusa divenne quella High Grade 1/144. Fatto sta che i Gundam Tominici del periodo avevano la particolarità di essere di dimensioni ridotte rispetto ai Gundam precedenti e successivi.

Il nuovo Metal Build, come dice il nome, incorpora parti tipicamente die-cast ed accosta altre materie plastiche come abs, pvc, pc. La serie 1/100 comprende modelli importanti con finiture di tutto prestigio e dalle immagini che vediamo anche in questo caso i dettagli sono rispettati. Anche il costo è di tutto prestigio, infatti il nuovo F91 Metal Build ha un prezzo di listino di ben 19000 Yen (170 ero circa a cambio attuale).
Prezzo però motivato da 17 cm globali di grandi dettagli e tecnica.

Notiamo anche il grande staff che ha partecipato alla realizzazione, tra cui la direzione del grandissimo Kunio Okawara, designer del primo Gundam e di tantissimi miti intramontabili. Non resta che aspettare marzo 2017!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *